Come Arredare un B&B: Esempi e Suggerimenti

Solicita Cotización

Número incorrecto. Por favor, compruebe el código del país, prefijo y número de teléfono.
Al hacer clic en 'Enviar' confirmo que he leído los Política de Privacidad y acepto que mi información anterior sera procesada para responder a mi solicitud.
Nota: Puedes cancelar tu consentimiento enviando un email a privacy@homify.com con efecto futuro

Come Arredare un B&B: Esempi e Suggerimenti

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Comedores rústicos de STUDIO ARCHIFIRENZE Rústico
Loading admin actions …

Alzi la mano chi ha pensato almeno una volta nella vita di ristrutturare da cima a fondo una vecchia casa di campagna o di città, per ricavarne un delizioso bed&breakfast! Ebbene, potremmo rimanere sorpresi dalla mole di risposte positive sul tema: l'interesse nell'apertura di strutture ricettive informali e ispirate sempre di più agli ambienti domestici, risulta infatti in costante crescita. 

Ma come arredare un B&B in modo convincente e che unisca perfettamente un'essenziale dose di praticità ad una dose altrettanto essenziale di estetica? Se da un lato ottenere ambienti accoglienti e adatti all'ospitalità che sappiano essere funzionali e versatili rappresenta una vera sfida progettuale e stilistica, dall'altro non si pone come impresa impossibile proprio grazie ad alcune macro linee guida da tenere presente e da reintepretare a seconda delle differenti esigenze. 

Oggi vediamo dunque alcuni suggerimenti generali e idee decor utili per il raggiungimento dell'obiettivo! 

1. Come arredare un B&B: atmosfera accogliente

Che gli interni prediligano uno stile moderno e pop, oppure minimalista, scandinavo o rustico, shabby o industrial, una cosa è certa: l'atmosfera che si respira all'interno di un Bed&Breakfast deve risultare accogliente e distesa.  Questa condizione rappresenta la prima condicio sine qua non delle strutture ricettive dove a farla da padrone è proprio l'informalità. L'obiettivo primario da perseguire durante l'arredamento del B&B diventa dunque creare ambienti comuni, dalla sala alla cucina, e camere da letto in grado di far sentire gli ospiti a casa seppur lontani da casa. 

Il clima a cui puntare con la scelta oculata dei complementi, dei materiali e del layout, è infatti vacanziero e spensierato, atto a rendere ogni angolo un perfetto nido relax in cui ciascun cliente potrà sentirsi a proprio agio. Non vi è peraltro un diktat universale che indichi come arredare un B&B e quale impronta d'interior risulti preferibile rispetto ad un'altra: ogni filone stilistico, purchè adottato con coerenza e senso pratico, può assolutamente diventare un vero asso nella manica della struttura, dal più contemporaneo al più retrò-inspired.

2. Come arredare un B&B: i dettagli

Un ruolo importantissimo nell'arredamento di un B&B è ricoperto dagli accessori decorativi, che rappresentano una parte essenziale di ogni struttura ricettiva che si rispetti. Gli elementi ornamentali posseggono infatti il grande potere di impreziosire gli spazi e renderli più confortevoli ma anche più vissuti, informali e meno freddi, facendoli cioè assomigliare il più possibile ad una casa. Una volta selezionato lo stile d'arredo preferito con cui connotare tutto lo stabile, è possibile cominciare a completare gli spazi con alcuni piccoli o grandi tocchi in più.

Di grande effetto rimangono candele e lanterne da posizionare su consolle e tolette, assieme a specchi con cornici più o meno vistose a seconda del mood dell'ambiente da appendere o appoggiare sia nella zona notte che nell'ingresso, nel corridoio e nei disimpegni. Seguono, come altri must senza tempo, set di contenitori e vasi di design in cui inserire composizioni floreali ad hoc per ciascuna area, ma anche cestini di vimini e ulteriori soprammobili capaci di caratterizzare al meglio la metratura senza soffocarla o risultare ridondanti. 

L'importante è che tutto sia selezionato con cura e non appaia un mero ripiego usato solamente per riempire gli angoli vuoti. È infatti consigliabile optare per dettagli semplici ed economici acquistati in combinazione, ma non per questo da trascurare e collocare senza alcun criterio. Se ben vagliati e perfettamente in linea con lo stile d'arredo, gli accessori sapranno essere il giusto valore aggiunto per ogni tipo di interno.  

3. Come arredare un B&B: ambienti personalizzati

Una parola chiave da tenere a mente quando si arreda un B&B è senza dubbio ’personalizzazione’. Se da un alto la struttura ricettiva deve presentarsi versatile e adatta ad ogni gusto, dall'altro non deve venire meno il carattere: più un B&B sarà arredato con personalità e coerenza più potrà riscuotere successo e raccogliere consensi da parte di chi lo frequenta.Via libera dunque alle più disparate interpretazioni individuali degli spazi e dello stile, da supportare naturalmente con un ben preciso progetto architettonico, ma senza mai rinunciare ad una dose di particolarità. 

Quadri, libri, poster e fotografie ma anche piccoli oggetti che richiamano un gusto inequivocabile rientrano infatti nella lista delle qualità più apprezzate dagli ospiti, in grada di incidere addirittura sulla scelta di un B&B piuttosto che un altro. 

4. Come arredare un B&B: scegliere un filo conduttore

de Rifò

Un altro aspetto da non sottovalutare e anzi, da approfondire e stabilire con attenzione è quello legato al filo conduttore tematico. Si può ad esempio arredare un B&B sviluppando un tema fantastico o ispirato al mondo del cinema, della televisione, delle fiabe e molto altro ancora, a discrezione del proprio gusto, assicurando così a ciascuna camera da letto o ambiente generico della struttura una peculiare identità. In questo caso, carte da parati, tessuti, vernici e più in generale, accessori decorativi si riveleranno preziosi alleati per ottenere il risultato auspicato.

In alternativa, si potrà puntare su un filo conduttore cromatico che differenzi una camera dall'altra: ogni stanza potrà ad esempio essere colorata con tinte specifiche e differenti rispetto a quelle usate nelle altre stanze, senza alcuna esclusione di colpi.

Individuare un fil rouge da esplorare all'interno del B&B rappresenta anche un modo per coinvolgere e divertire gli ospiti in maniera alternativa e non convenzionale.

Come ottenere ambienti con una marcia in più? Praticando il riuso creativo di mobili dismessi e introducendo in ogni stanza piccoli oggetti ed elementi recuperati a cui ridare una nuova veste. Le idee decor più audaci sapranno come perfezionare e arredare un B&B con calore, personalità e gusto.

5. Come arredare un B&B: l'ingresso

In qualità di biglietto da visita della casa, e dunque naturalmente di qualsiasi spazio ricettivo, l'ingresso di un B&B deve immediatamente saper rispecchiare lo stile dell'intera struttura, e assolvere a funzionalità ben precise, quali accogliere i nuovi ospiti e metterli a proprio agio, ma anche condurre verso le stanze vere e proprie. 

In questo primo ambiente del Bed&Breakfast è consigliabile perciò adottare uno schema d'arredo pratico e bello alla vista che riesca, da un lato a colpire positivamente chi vi entra, dall'altro essere utile per il gestore della struttura nel momento del welcoming. A questo proposito, via libera a un piccolo desk o piano d'appoggio per pc e tutti gli strumenti necessari per facilitare la quotidiana amministrazione di check-in e check-out dei clienti.

Anche mensole e libreria in cui tenere materiale informativo turistico possono assicurare un notevole comfort oltre a rendere l'atmosfera piacevole, accompagnate perchè no da poltroncine e tavolini per ricreare una amichevole hall. 

6. Come arredare la camera da letto

Come recita il nome stesso della struttura, una delle parti preponderanti del B&B è proprio la zona notte, che può essere comprensiva sia di piccole camere singole o con letti a castello, oppure ampie matrimoniali con talvolta angoli relax annessi, a seconda della metratura a disposizione. Ma vediamo ora come arredare la camera da letto in maniera impeccabile ed efficace. Per prima cosa, si dovrà puntare su un layout comodo e un'organizzazione dello schema d'arredo che consenta agili spostamenti con bagagli e borse agli ospiti in arrivo e partenza. 

Estremamente importante è inoltre la scelta del mobilio stesso, dal letto con comodini all'armadio sino agli accessori decorativi ed elementi illuminotecnici: tutto dovrà risultare semplice e versatile ma assolutamente curato e in grado di infondere nella stanza un senso di comfort e relax.

Essenziale per raggiungere un risultato comodo e visivamente piacevole è infine l'aggiunta di una piccola area dotata di scrivania o mero piano d'appoggio su cui prevedere un eventuale set di cortesia e televisione.

Grande attenzione dovrà poi essere posta nella disposizione degli spazi di stoccaggio in cui gli ospiti potranno sistemare bagagli e indumenti: via libera ad armadi ma anche mensole aperte, stand appendiabiti e attaccapanni, ma anche eventuali scarpiere o panche e un utilissimo sgabello porta valigia. Come arredare camere da letto di piccole dimensioni? Un'idea vincente, ad esempio, può includere mobili o pannelli multifunzionali ma anche pareti attrezzate che non tolgono nulla alla metratura calpestabile.

Ad arricchire la stanza e renderla veramente accogliente sono poi i tessili: un elemento strategico per la casa come per un B&B. Senza aver paura di eccedere, più i tessili saranno numerosi seppur ben dosati, e coordinati tra loro, più il risultato sarà effetto wow. Fantasie e colori scelti per biancheria del letto, cuscini, tendaggi, tappeti e asciugamani, dovranno tuttavia seguire con coerenza e precisione il filo conduttore tematico scelto e apparire reciprocamente abbinati.

7. Una camera in stile shabby-chic

Molto in voga nell'arredamento dei B&B è proprio lo stile shabby-chic, dal sapore romantico e provenzale, adattissimo per implementare quel senso di ospitalità e tranquillità che le strutture ricettive dovrebbero rispecchiare. Questa tipologia di stile e arredo, fa leva infatti su mobili dal fascino anticato per lo più in legno decapato e ferro battuto verniciato, forme leziose e profili decorativi, colori tenui e polverosi, ma anche materiali naturali lasciati grezzi, tessuti a micro frantasie e particolari vintage.

8. Come arredare un B&B: i servizi

Realizzazioni Dormitorios modernos de studiovert Moderno
studiovert

Realizzazioni

studiovert

Che le stanze da bagno siano annesse e inserite nelle rispettive camere o che siano in comune a più ambienti, è indispensabile curare al massimo sia l'aspetto dell'igiene, della pulizia e della praticità che quello estetico. Rivestimenti e pavimenti, da quelli più semplici e basic a quelli più eclettici a piastrelle caratterizzanti e colori sgargianti, dovranno quindi rispecchiare il filone stilistico scelto per il resto dell'interior design, prevedendo piani d'appoggio comodi e spaziosi.

Occhio anche ai dettagli, dai set porta sapone e bicchieri a profumatori d'ambiente e vasi di fiori, candele e tutto quanto possa implementare un clima di benessere.

9. Come arredare un B&B: cucina e sala da colazione

Protagonista indiscussa del B&B è inoltre la cucina, sempre più spesso connessa e collegata con la sala da pranzo, nonchè spazio comune in cui mettere a disposizione degli ospiti tutto il necessario per servire la colazione. Anche in questa area funzionale è di fondamentale importanza l'attenzione verso la pulizia e la praticità, ma anche verso la presenza di ogni genere di utensile ed elettrodomestico che possa garantire un servizio completo e tempestivo. 

Soprattutto in presenza di mensole a vista su cui riporre stoviglie e barattoli, l'igiene è da accompgnare all'ordine: una fila seppur numerosa ma ben disposta di piatti, contenitori e perchè no, soprammobili decorativi, farà la differenza! 

L'isola, in quanto elemento d'arredo ideale per il centro stanza, meglio se attrezzata e con spazi contenitori, si rivela in ogni tipo d'ambiente una perfetta soluzione per arredare la cucina di un B&B. Proprio per la sua estrema versatilità, può ad esempio essere perfetta come bancone per servire la colazione, in veste di piano d'appoggio sgombro per alzatine, scatole, stoviglie e dispenser di succhi.

Casas modernas de homify Moderno

La sala in cui gli ospiti possono accomodarsi per usufruire della colazione può presentare sia uno schema d'arredo lineare e ispirato ad una vera e propria casa, proponendo cioè un unico grande tavolo con sedute per rafforzare un'atmosfera informale e conviviale, oppure disporre di tavolini separati da due e più posti a sedere, secondo un layout che richiama ristoranti e hotel. 

In assenza di un'isola attrezzata si potrà, in questo spazio, addossare alla parete un bancone come piano d'appoggio per cibo e bevande così da creare un piccolo angolo buffet con tutto l'occorrente per i clienti.

10. Come arredare un B&B: il soggiorno comune

Specialmente se il B&B è frutto del recupero di una vecchia abitazione, e dunque comprensivo di un vero e proprio soggiorno open-space, è possibile ricavarvi un'ampia area comune in cui inserire divanetti con rispettivi tavolini da caffè e pouf, corredati da tappeti, lampade, accessori, libreria ma anche materiale informativo e tutto ciò che si desidera esporre alla vista dei clienti, per enfatizzare un senso di intimità e relax proponendo un angolo living raccolto e ben arredato.

11. Come arredare un B&B: l'esterno

de HOUSY Mediterráneo

Laddove il B&B disponga di uno spazio esterno, di qualsiasi dimensione e conformazione, sarà possibile sfruttarlo il più possibile per ricavare utili aree funzionali outdoor. La veranda arredata, il salottino riparato per i momenti di relax, un'area pranzo per poter organizzare le colazioni all'aperto durante la bella stagione o semplicemente un piccolo ma gradevole angolo con tavolino da caffè e sedute, può spesso fare la differenza tra strutture ricettive.

Specialmente in luoghi turistici di mare, lago o montagna, l'ambiente esterno arredato costituisce una virtù da non trascurare, e da arredare con altrettanta cura degli interni, mantenendo saldo il filo conduttore stilistico e tematico generale.   

12. Come arredare un B&B al mare

Una scelta piuttosto frequente, anche in base alla massiccia domanda del mercato hospitality, è senza dubbio quella di aprire un B&B in una zona marittima. In questo caso, come arredare un B&B al mare? Semplice: tenendo a mente le macro linee guida descritte fino ad ora ma puntando a occhi chiusi su uno stile mediterraneo e ultra fresco. La scelta degli arredi, dei colori e dei materiali incide tantissimo infatti sulla percezione della struttura ricettiva anche in virtù della collocazione geografica.

Legni materici e chiari, tessuti impalpabili, stanze ariose e luminose, colori che richiamano il mare e la sabbia, come l'azzurro e il beige, ma anche carte da parati a righe, tanto bianco e tessuti porosi rappresentano così gli ingredienti perfetti per una ricetta di successo.

Non dimentichiamo nemmeno di inserire piccoli elementi e tratti distintivi della zona turistica in cui è situato il B&B: oggetti e complementi tipici della tradizione del posto capaci di far emergere la caratteristicità del luogo, si riscopriranno particolari considerevoli agli occhi degli ospiti.

Fachada con iluminación nocturna modelo Chipiona Casas inHaus Casas modernas de Casas inHAUS Moderno

¿Necesitas ayuda con tu proyecto?
¡Contáctanos!

¡Encuentra inspiración para tu hogar!